mercoledì 12 settembre 2007

post serio nonostante la foto


interrompo 10 minuti la lettura di interessantissimi tomi sociolavoristi sulla formazione che mi stan venendo 2 maroni così, scusate la finezza, e leggo il sito del quotidiano...scorro..politica, ok, cronaca, ok, ovviamente leggo anche il gossip, mi tengo informata^_^...navighiamo nella feccia, premessa. e nn vi spiego perchè tutti ormai siamo consapevoli di quanto fa schifo quel mondo.a parte questo, mi trovo questa foto e relativi commenti, imbarazzi generali, bollettini medici inquietanti ed ancora commenti. e penso. sì, della tesi nn me ne frega niente, scrivo a caso tenendo il cervello in standby per nn consumare energia, invece su 'ste cose mi arrovello, partendo dalla palentologia del fenomeno. chi come me, classe 1982, al liceo si nutriva di studio ed mtv, si ricorderà bene il video della ragazzina bionda che scosse il mondo della "musica", la lolita prefabbricata con i codini e gli addominali d'acciaio. io ero lì con il vocabolario e catullo da tradurre, lei, coetanea del texas (credo) ballava e cantava facendo miliardi. non era il mio ideale, non era il mio mondo nè mi piaceva quel che cantava, ma comunque l'invidia o qualcosa di simile si faceva sentire. pensavo CACCHIO CHISSà CHE VITA FA QUELLA, IO QUA AD AMMUFFIRE, LEI CHE MACINA VIDEO MOROSI E MILIARDI.
passano 10 anni ed eccoci qua, io ammuffisco lo stesso ma nn troppo, mi diverto, mi sento bene e SONO FELICE. lei è a quota 2 matrimoni, 2 figli, 1 esaurimento e....per chi avesse visto il video, ora scomparso dalla rete (why??!!), lo sguardo vitreo, perso o per meglio dire bruciato da tutto il crack che si è fumata, la dice lunga su come sta. il primo pensiero è stato "DDDIO SALVATE QUEI POVERI BAMBINI!", il secondo è tornato indietro nel tempo, a quella sopracitata invidia per la vita tutta lustrini e business che conduceva. siamo coetanee e questo mi induce cotanto movimento di cellule grige (aaah!ma allora ci sieeete!!)....ho pensato a come si può rovinare la vita di una bambina, spiattellarla davanti al mondo, piazzarla a 10 anni al disney channel e poi via, di corsa, verso un successo che si può spportare ma sono pochi ad uscirne vivi, sani e a posto. mi sono chiesta cosa vogliono per le loro bambine tutte quelle mamme che le spingono a fare una vita del genere, se le amano davvero, se è leggerezza e come si può pensare di essere così leggeri nel decidere l'esistenza di quella persona (guardate "little miss sunshine" e parliamone...cosa sono quei concorsi di bellezza!!cos'è che spinge a cotanto scempio???!!).
invece che dire "EH MA SE L'è CERCATA! MA GUARDA COM'è RIDOTTA!CI GODO, LE STA BENE!! mi son chiesta se io avrei saputo tollerare la vita che ha fatto lei, se avrei resistito alle tentazioni in cui è caduta, se ora saprei svegliarmi al posto suo e sorridere al nuovo giorno quando il mondo scuote la testa, addita il tuo culone e ti ride in faccia per non piangere. mi sono chiesta se non sbrocchi per forza, sotto il peso di un'esistenza così....basta essere un po' fragili, fidarsi delle persone sbagliate, cercare serenità ovunque perchè nella tua vita non esiste...so che è un argomento stupido, ma mi fa pena lei e chi come lei si è perso in quel mondo...whitney huston per citarne una "vecchia", tutte quelle nuove ragazzine che manco so chi sono e che ogni giorno entrano in clinica per problemi simili...sempre più giovani e più bruciate.
nn è morale, nn sto facendo un discorso etico, solo metto a confronto le nostre 2 vite, pur in fondo nn sapendo nulla della sua, e mi vien da ridere a pensare a quello strano prototipo di invidia del tempo che fu; avrei pagato per fare cambio. e ora pagherei perchè la mia vita non cambiasse mai. sono io quella felice. e importa solo questo, alla fine.
bah, torno ai tomi...però più serena di 10 anni fa.e nn è poco ^_^!

18 commenti:

Giu ha detto...

Nonostante per com'è ora fisicamente, mi ricordi 1 po' la Giorgia, alla fine Britney mi fa 1 gran pena!
E soprattutto i suoi poveri figli...Chissà che fine faranno poveretti!
E nel frattempo i genitori di Brit nn hanno molto capito la lezione mi sa, dal momento che stanno lanciando la piccola jamie lynn spears nel mondo dello spettacolo.
Ha già all'attivo un telefilm a lei dedicato...Chissà quanto impiegherà a fare la fine della sorella...

Mimmo ha detto...

....io sbatterei in una clinica tutta la famiglia Spears.

mha!

Greg ha detto...

Quello che è stato è stato! Sta di fatto che la sua vita ora è frutto delle sue scelte. Se ha 2 matrimoni saltati, vuol dire che c'è qualcosa che non va. In lei...
Credo che abbia avuto tutto dalla vita, e se si è ridotta così la colpa è sua! Io la metterei tra le sue coetanee, a lavorare con un contratto a progetto, altro che crack e LSD...

nargioman ha detto...

Bha.
La colpa in principio è stata dei genitori che l'hanno sbattuta davanti al mondo quando una ragazzina dovrebbe solo preoccuparsi dei suoi piccoli drammi da pre adolescente ("nessuno mi capisce!!!""cosa mi meeeettooooo!?!?!?")
poi ci ha preso gusto.
ma certe cose ti distruggono, se non sei abbastanza forte.
se ti mancano le basi per essere un essere umano decente (che guarda caso i formano attorno agli undici, dodici anni), poi ti ritrovi a venticinque anni strafatta di crack, con due matrimoni falliti alle spalle e due figli di cui non saprai mai prenderti cura.
Britney Spears non ha mai dovuto sudarsi nulla, le è sempre bastato apparire e cantre canzoni mediocri per ottenere tutto ciò che voleva, ma ci vogliono due coglioni così per essere grandi.
non ce l'hanno fatta kurt Cobain, Hernest Hemingway e Van Gogh, che erano sicuramente più umani e meritevoli di successo e adorazione, perchè mai una ragazzina viziata dovrebbe soprvvivere a se stessa e a questo mondo crudele?

Bestès Lone Wolf ha detto...

Temo che l'unica cosa positiva della Brit sia stato aiutare Selma ad accorgersi di esser più serena di 10 anni fa.

Una che passa da quesiti cosmici adolescenziali tipo "da dove vengo o cosa farò da grande?" direttamente a "come faccio a strafarmi di coca stasera, se i bimbi urlano?" merita compassione, ma non comprensione.

E' chiaro che ha saltato la domanda essenziale della vera PERSONA MATURA
"Ma come cazzo faccio a pagare la rata del mutuo 'sto mese??"...

Solo dopo di quella, sei autorizzato a strafarti di coca.

Almeno prima che la Banca ti porti via tutto, ovviamente..

:P

Tascia ha detto...

BRAVA SELMA, MEGLIO RIMASTA E FELICE CHE DENTRO AD UNA CLINICA E RAPATA A ZERO!!!
Tanto Britney non ne uscirà mai da sta storia...sì, ok anche LA RIMASTANZA è PER SEMPRE, MA ALMENO è UNA BELLA STORIA COL LIETO FINE!!! :D
baciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!

Petra ha detto...

! Ti prego cambia il "desktop" di questo blog! da troppa noia ! ..e tu dirai:"ma cambia pagina!ma xchè nn leggi un altro blog?!" ..
Critica positiva: mi piace questo "gossip post riflessivo" !!
..capita a tutti di essere invidiosi della vita delle star..specialmente da ragazzine..
infatti si copia il look ..
ma come te ora mi tengo ben stretta la mia vita di poca fama! :casa-famiglia,studio,amici,blog...!
baci
Petry83

patty ha detto...

@ petra: nooooo, di nuovo..il mistero informatico s'infittisce..anche xchè.. a me boh, non danno x nulla fastidio,son giusto colori 1po vivi ma sopportabilissimi..e + che la vista mi sa che la differenza la fa il pc a sto punto...
.faremo un sondaggio anche su qsto alura..
@ todos gli altri: eh beh, chi non ha mai vissuto ai tempi del liceo l'invidia da britney?????x noi povere liceali che andavano ogni mattina a prendere l'autobus con uno zaino-vagone di 20 quintali, col vocabolario di greco in mano pesante come 1incudine, noi che tutte le mattine litigavamo coi vecchi sul bus x lo zaino e litigavamo pure a casa x poter uscire la sera, mentre quella non c'aveva la scoliosi, aveva un fisico da paura, ballava cantava che noi eravamo dei pali e aveva visto un mondo che potevamo solo sognarcelo...ma putrtroppo lo showbusiness è così, si sa..finchè vai bene ti idolatrano, poi x forza di cose, la situazione cambia..o subentrano nuove starlette o diventi cmq vecchia tu e vieni sostituita..e x far fronte al calo della celebrità e non venire inghiottita dall'orrido meccanismo serve oltre che talento vero (e qui..ehm..avrei qcs da dire)un carattere forte..e non aveva manco quello.La fine che fa una così è facilmente prevedibile, soprattutto qndo ti buttano sotto i riflettori che sei ancora una bambina e ti rubano l'infanzia x poi buttarti in un angolo quando non servi più..anche a me sinceramente fa 1po pena, xchè è facile giudicare dall'esterno e dire "tiè, arrangiati", xò voglio poi vedere quanti di noi al suo posto sarebbero stati capaci di mantenere le redini della situazione e restare coi piedi x terra..ben pochi.

selma ha detto...

era esattamente questo che volevo dire. mi chiedo...ma tutti noi, non faremmo una vita alla madonna/snoop dog se potessimo e, soprattutto, se fossimo cresciuti in un ambiente tale da darci determinati valori?? mimmo sociologo pure te,help me.l'ambiente in cui si formano quelle ragazzine nn è il nostro, NN POSSIAMO COMPARARE LA NS EDUCAZIONE ED I NS VALORI con quelli di chi da 15 anni zompetta su un palcoscenico, ha tutti ai suoi piedi e cresce DA SOLA, senza amici e compagni di scuola, circondata da scenografie e lustrini, non da solidi muri e da dura realtà. ovvio che chiunque di noi farebbe a cambio, ORA, e col senno di poi CREDO CHE TUTTI NOI NN FINIREMMO COSì IN BASSO. però siamo NOI, siamo già fatti così.
io nn sono sicura che, al suo posto, nn avrei fatto la stessa fine.parlo da semi privilegiata, che si scontra col mondo reale ma che ha sempre avuto molto dalla vita, forse parlo con leggerezza,
ma preferisco il mutuo. senza dubbio.

selma ha detto...

ah, wolf...la mia nn è comprensione, è COMPASSIONE allo stato puro.ma mi sono messa nei suoi panni, avere tutto e nn avere niente, nemmeno la dignità...nn giustifico nè comprendo certe scelte, semplicemente credo che, col suo background, la sua vita e le sue possibilità forse, purtroppo, io nn sarei molto diversa.

Bestès Lone Wolf ha detto...

Lo avevo capito. Infatti parlavo in generale. Non della tua, di riflessione.

Anzi, aggiugerei un dippiù: sono assolutamente certo che io mi sarei comportato MOLTO PEGGIO di lei, nella sua situazione...primo perché ADORO esser compatito, ma soprattutto perché ADORO abbandonarmi alla decadenza....è il momento più intenso di ogni uomo, secondo me.. ;)

patty ha detto...

ahahah beh allora continui ad essere nel posto giusto..xchè quaaando ci abbandoniamo alla decadenza noi......

Bestès Lone Wolf ha detto...

'anfatti...

selma ha detto...

una decadenza guarda!!!
se vieni al decadence cn noi.....vedrai che roba...cmq condivido, l'edonismo se nn ammazza ingrassa!

Bestès Lone Wolf ha detto...

Termine piùcchecciusto....
Nel giudicare una persona (ammesso che lo si possa) non si dimentichi che il suo momento-verità sarà quando si starà abbandonando a sè stessa..senza freni...senza remore.
Quando starà percorrendo la sola via (che io ritengo) possibile per la felicità..quella del piacere. Inevitabile (e io dico per fortuna) ne sarà la decadenza.

Se potrò trovarvi questo.. Se potrò descriverlo, ma, soprattutto, viverlo, sarà un privilegio per me accompagnarvi in questo locale dal nome invitante.. ;)

bdp ha detto...

@bestes: beh guarda, se 6 alla ricerca della decadenza direi che è il locale giusto per te.. nn hai idea di che robe si vedano lì dentro! c'è di tutto proprio.. anche l'inimmaginabile! cmq, se vuoi farti un'idea, dai un'occhiata al sito (www.decadence.cc) nella sezione galleries.. ah! premetto che in realtà le foto fanno un po' paura, dal vivo è tutto un po' meno..diciamo.."forte".

poi facci sapere che ne pensi eh?

Bestès Lone Wolf ha detto...

Mmmmmmh...sembra che si divertano...

bdp ha detto...

vi prego, copincollate questo indirizzo e guardatevi il video:

http://dailymotion.alice.it/visited/search/fan+britney/video/x2ypin_leave-britney-alone-chris-crocker_fun?pmk=mus_cross

è un fan disperato che piange in difesa di britney!

molto patetico.. ma nn in senso negativo eh? nel senso che trasmette proprio pathos..