lunedì 20 agosto 2007

io.........io.........io.......io?


io....io una volta avevo un cervello.sì...potrei giurarci....si....nn è mai stato un granchè, in matematica si spegneva e la logica nn è mai stata sua amica, ma ...studiava, pensava, elaborava sequenze logiche e si rendeva utile.quando è successo. quando è sparito, quando mi ha abbandonato, quando ha deciso di spegnersi, di esalare il suo ultimo respiro....oramai mi è precluso anche ogni più basilare ragionamento, ormai ogni ricordo si perde nelle nebulose più fitte, nelle nebbie, nei fumi......ecco sì, i fumi.....vabbè.....cmq, anche mio padre oggi me l'ha chiesto: MA CI SEEEEEI??...lui ha 60 anni e ragiona come un ragazzino, io al nintendo, quello che a nicole kidman dà 52 anni e lei s'incazza, ecco, quel coso lì mi dava 80 anni cerebrali. OTTANTA. ma cosè successo....com è stato....non...non ricordo....(ovviamente)....
ricordo però che manco da un tot da queste pagine, ARIECCOMI, IN TUTTO IL MIO ACCIACCATO SPLENDORE. come qualcuno vi ha già minuziosamente documentato, le vacanze sn state una figata (UN ABBRACCIO FORTISSIMISSIMO A TUTTE LE BIMBE E ALLA MAMMA)e il ferragosto un delirio. per quanto mi riguarda, il 15 agosto 2007 è stata la giornata più brutta che io ricordi (=ultima settimana).no, davvero, a parte gli scherzi. mi sn svegliata in un auto piena di sbocco col sole a picco che già alle 8 si moriva, cn 2/3 ore di sonno alle spalle e cntinui soprassalti, con un ciclo, appena arrivato (sempre nei momenti peggiori) che mi faceva morire (nn descrivo i particolari agghiacciantemente schifosi), con il trucco a panda dal troppo pianto (quant'ho pianto...ubriaca e rumorosamente disperata...), i capelli puzzolenti, sabbia OVUNQUE (ovunque) ...così ho vagato, scalza tra i vetri (avevo rotto pure le infradito...................), con la gonna girata al contrario e un fiato che uccideva una mandria...ho vagato/ravanato/pregato per ore.....nulla, niente, bona. denuncia in questura, con la scarpe della patty, di 2 numeri più grandi,sciabattando che spero di nn rivedere mai più quei carabinieri in vita mia, e con l'aria persa e distrutta (alla domanda "nata il?" mi...mi è venuto il vuoto...il panico...NN LO SO CACCHIOOOOOO....poi per fortuna mi è sovvenuto...sai com'è....)di chi HA PERSO TUTTO.a parte gli scherzi, raga....avevo perso T U T T O. nn ricordavo un numero che fosse uno, anche solo per avvertire i miei che ero viva. nn avevo il telefono, la carta di identità, LA PATENTE, LA VISA....manco un soldo...niente...ho elemsinato bicchieri d'acqua del rubinetto....parliamone.
e insomma, questo è il risultato di cotanto deboscio ferragostiano....nn ho avuto parole per me stessa per giorni e giorni, nn volevo manco pensare alla ENNESIMA mostrificazione che aveva portato a questa Caporetto estiva.voglio piubblicamente ringraziare i miei angeli che mi hanno aiutato il giorno stesso e quello dopo, e anche chi ha fatto solo danni (saby!per una volta sei tu!!^__^!!!!) perchè alla fine cotanta rimastanza ci unisce...vediamola così!!!*_*!
solo ora però comincio a far pace con il grillo parlante. con i neuroni. e con l'anagrafe. ora mi sento meglio, nn dico pronta a ricominciare ma quasi...nn ritroverò mai quello che ho perso, mi sn arresa...mi sn rassegnata, quel che è andato è andato.
cervello compreso.

3 commenti:

Giu ha detto...

Chiara..succede! ricordi a Rodi??
a 25 anni ci può stare 1 giornata totalmente da dimenticare...l'importante è solo che non risucceda...
Ma lo sai già da sola .
Ti voglio bene

selma ha detto...

già già già.....-_-
grazie giulietta...anch'io....

Anonimo ha detto...

"mordi e lecca" (che sarei io..) ti dice che ci riderai sopra fra un pò di tempo....!!!! ^_^
Anna