martedì 6 novembre 2007

donna in officina, il dramma si avvicina

il titolo è la mia personale rivisitazione del tristemente famoso (e falsissimo)detto DONNA AL VOLANTE..... che voi certamente conoscete e che io personalmente odio, perchè NN è AFFATTO VERO, in quanto conosco donne che guidano benissimo, uomini che guidano malissimo, i maragli che superano da destra e passano col rosso e fanno i 180 in città sono solitamente maschi, al 99%delle volte almeno, e noi siamo più..nn dico prudenti PERCHè MANCO IO LO SONO...NN TROPPO ALMENO, ma sicuramente più accorte e meno menefreghiste. poi, che quando parcheggiamo a volte righiamo la macchina, ok, che a volte facciamo cazzate, ok, ma fa notizia e se ne parla con scherno SOLO perchè succede a noi, quando succede agli uomini ERA INEVITABILE/PIOVEVA DI BRUTTO/ERANO STANCHISSIMI DOPO IL LAVORO/L'ALTRA MACCHINA ERA PARCHEGGIATA MALE. noi invece siamo sempre freschissime e sveglie, giriamo solo quando il tempo atmosferico è in situazione ottimale e il danno sicuramente dipende da noi e dalla nostra scarsa dimestichezza.certo.

devo dire che, almeno a mio parere, questo detto e i relativi commenti, secondo me, stanno perdendo terreno, un po' per l'incontestabile diffusione di donne al volante, tutti i giorni, a tutte le ore e in tutte le situazioni (e quanto fa comodo anche ai maschietti!!!!lo scarrozzamento!!e allora gli conviene tacere....!!) e un po' per la nostra ari incontestabile bravura nella suddetta situazione, anche un idiota DOVREBBE AMMETTERLO. certo, il commentino ironico se per caso entri male in un parcheggio nn manca mai (vero ale??), molte volte proprio perchè sei agitata e ti concentri in modo assurdo, che ti vengono le asce pezzate e i rivoli di sudore lungo la fronte, perchè SAI che di fianco nn hai più il moroso/padre/fratello/amico, ma un inflessibile esaminatore (com'è che con mamme/sorelle/amiche/colleghe nn succede???), ma rimane lì, sospeso in aria, tu nn ci fai più caso o ribatti ironicamente (magari citando quando è successo a lui, e anche più volte, e quindi DEVE tacere)e lui cambia subito pensiero.
bene, tutto questo preambolo (e dire che volevo scrivere un post veloce, oggi nn ho manco il tempo per respirare.....QUALCUNO domani si laurea qua, tra le altre cose!! ^__^!!)per parlare di un'altra situazione, che stamattina mi è capitata e sfortunatamente mi capita spesso, in cui, DEVO AMMETTERLO (noi donne ammettiamo. e nn ci prendiamo SEMPRE troppo sul serio....imparate!)sono una perfetta imbecille.
allora....qualche mese fa ho premesso di avere un padre precisino.....vedi il post su furio....dunque io nn solo vado in officina/carrozzeria/alla opel/dal gommista come tutti i comuni mortali (=anche troppo), no. io CI VADO ANCORA DI PIù. e cambia le gomme, e metti le termiche, e occhio alla ruggine, e quel rumorino (quale dei 18 mila????????), e il tergicristallo, e la pressione di qua, e l'acqua di là, e lo spruzzino giù, e la marmitta su.....somma, in continuazione. c'è da dire che, fosse per me....tagliando, questo sconosciuto! io ci mettevo (poca) benzina e stop, e quell'uomo mi ha dovuto educare a come si usa la macchina (leggendaria la volta che gli chiesi, DOPO 3 ANNI DI PATENTE: "ma papà....oltre all'acqua negli spruzzini...ce n'è dell'altra nella macchina?"....vi lascio immaginare l'espressione avvilita del babbo...), a controllare olio e gomme, a capire COSA C'è DENTRO QUEL COFANO (a scuola guida ho imparato a memoria, senza capire....pistoni.....candele........bah.)...ma nn è bastato. io quando entro in qualche ambientino come quelli sopra citati spengo la parte pratica del cervello e divento un'imbecille. ALLA OPEL ormai mi conoscono, sono quella che "sono qui perchè ho una macchina"e alla domanda "quale" ho risposto "una opel".....-_-.....sono quella che "sono qui per prenotare una VISITA per la mia macchina" (vabbè che le parlo eh...ma nn devono saperlo proprio tutti che la mia nn è un'auto ma una persona!)...sono quella che "nn so spiegare bene cos'ha...quando accendo fa GRRRRR e poi sento GNIIIIICK! e poi se giro li si sente FLAPFLAPFLAP come gli elicotteri!".....sono quella del "le mie chiavi sono quelle lì, cariiiine, col bacardi breezer attaccato!"....ora, sapete tutti che luoghi sono le officine....uomini di tutte le età, iper esperti, che parlano un linguaggio CHIRURGICO tutto loro...immaginate le facce al mio arrivo, un concetrato di fucsia e stelline, che nn capisce una minchia, che quando le dicono "ho regolato la frizione"risponde "ah ma quella andava bene!!era il cambio che aveva dei problemi!", che quando le rispondono che il FLAPFLAP era colpa del compressore, chiede (questo però piano, al padre-rassegnato-al suo fianco) "come quello per i palloncini?"......e stamattina si ripete, cambio gomme estate inverno, come ogni 6 mesi, come ogni 6 mesi arrivo che mi sento spaesata come un primitivo in una metropoli, come ogni anno mi chiedono "quando ripassi?" e io rispondo "no, rimango qua con lei!", come ogni anno mi piazzano in questa saletta d'aspetto, tutta di vetro insonorizzata ed assistono, mentre lavorano e con gusto, a me che, come un pesce in una boccia, mi aggiro schifata tra un'esposizione di un fanale e una pubblicità di pneumatici, che mi brucio con la macchinetta del caffè (immaginatevi...stile comiche...io che mi appoggio/mi brucio/saltello tenendomi la mano), che tento di capire come si tiene quel volante di ferro in esposizione sul bancone prima di capire che è un cerchione, e che, dulcis in fundo, al telefono con mia mamma,ad alta voce in modo che TUTTI possano sentire, le dico "sisi!sto giro mi sn presa da leggere! qua ci son solo dei "quattroruote" e giornali che parlano di SFINTERI!!!"......oooops, volevo dire pistoni.................................ma tanto è uguale no?
tra un po'mettono la mia foto con scritto IO NN POSSO ENTRARE.
anche lì.

10 commenti:

Lillo ha detto...

Dio, che donna SPLENDIDA!

Grazie Selma, mi hai rallegrato una giornata di merda :D

Vale ha detto...

Tu mi fai sbragare dal ridere! Nella tua officina non ci sono anche i calendari porno coi donnoni siliconati? Mica uno eh, tutta una parete tappezzata. Sei lì imbarazzata che non sai dove metterti e dove guardare perchè tanto sei fuori luogo e tac ti cade l'occhio su un capezzolo che manco la moglie di polifemo... aiutoooooooo, che incubo!

Miak ha detto...

mmmm.... moglie di Polifemoooo....
bbbella monocchiuta....

kabalino ha detto...

ogni tanto mi dimentico di quanto è divertente questo blog...
comunque, a me le donne dicono che guido troppo prudente e che freno troppo...una volta una di queste gentili signorine ha cercato di schiacciare il suo piede sinistro sul mio destro con l'unico scopo di accelerare la macchina (che mica andavo piano...è solo che lei è svitata)...risultato, ormai mi impalavo...e, da antologia, è stato lo sguardo che le ho rivolto quando ho fermato la macchina...

Se non sbaglio credo che sia Patty quella che domani sarà incoronata d'alloro...In bocca al lupo!!!
(si dice così o dovevo usare la balena come animale?)

Giu ha detto...

Ehm...SELMAAAA volevi dire SPINTEROGENO forse!

mirtilla ha detto...

QUA qUALCUNO SI LAUREAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!

IN BOCCA AL LUPO PATTY...


Mirtilla

Baol ha detto...

Premettendo che a casa mia quella che guida meglio è mia madre e che la stessa in questione è anche una rompipalle quando non guida lei...


...mi hai fatto troppo ridere, grazie :)


Mah, mah...chi è che si laurea scusa? O_o

Maurizia ha detto...

Sono solidale con te...anche mio padre è un preciso e in officina, Lancia/Fiat, mi conoscono benissimo anche a me...un giorno mi hanno anche lasciato un bigliettino personale dicendo di chiamarli per qualsiasi emergenza!!! Chiavi, saletta, caffè, perlustrazione...tutto uguale!!!!

In bocca al lupo per la laurea di Patty (credo di aver capito giusto?)

patty ha detto...

crepiiiiii!!!!(se nn crepo io prima..)

Greg ha detto...

Io sono uomo, ma anche io parcheggio sa schifo. Anche quando sono lucidissimo, e a prescindere da chi mi sia accanto. E anche io l'"automobilesco" non lo parlo tanto bene! Uè, ma non è che in realtà sono donna e non me ne sono mai accorto???

Uhhhhh che bello! Una laurea! In bocchissima al lupo anche da parte mia, Patty!!! (c'ho 'na carie che m'assilla...)