martedì 29 gennaio 2008

L'ultimo esame


E così pure io ci sono arrivata...
L'ultimo esame della mia vita (universitaria, si intende) è andato... senza quasi che me ne accorgessi. xchè, mentre di solito tutti si lasciano per ultimi gli esami più tosti, a me era rimasto questo mini esamino da due crediti, che non richiedeva nemmeno di studiare, ma solo di smanettare un po' con il pc e fare un progettino da presentare con una relazione. niente di più. non avevo nemmeno la solita ansia che mi ha accompagnato in tutti questi 6 anni.
Forse xchè era facile, forse xchè era l'ultimo, non lo so.
So solo che avevo immaginato e sognato tante volte questo giorno..l'ultimo statino, l'ultima verbalizzazione, l'ultima firma sul libretto...e avevo sempre dato per scontato che in quel momento sarei stata la persona più felice del mondo. E invece è da stamattina che c'ho sta sensazione strana, che non saprei manco spiegare.. xchè cmq contenta lo sono, è ovvio.. anche xchè, dopo 50 esami, sapere di avere finito dà un senso di liberazione indescrivibile!
Però allo stesso tempo m'ha preso una specie di malinconia bastarda, xchè mai come ora mi è sembrato di essere davvero in dirittura d'arrivo. sì ok, manca ancora la tesi, che non è affatto una robina da poco e che, anzi, so mi richiederà un bel po' di sbattimento, però la vera grande faticaccia è passata, finita, per sempre. Mai più alzatacce all'alba per ripassare, mai più tentativi in extremis di conficcare in testa tutte le cose che non ho capito (e io odio studiare a memoria), mai più ansie e patemi, mai più voglia di scappare all'ultimo minuto xchè il prof stamattina si è svegliato male e si sfogherà su di me, mai più voglia di prendere tutti gli appunti e le dispense di un esame che ci ha fatto patire e penare per bruciarli e farne un falò...sono tutte cose di cui probabilmente farò volentieri a meno. ma so anche per certo che mi mancheranno, nel bene e nel male. xchè oltre agli aspetti negativi, ci sono stati tanti momenti positivi: quelli che ti ricompensavano per tutta la fatica che avevi fatto e ti davano la forza per affrontare il passo successivo, quelli che non ti facevano pentire di niente e ti davano la sicurezza di aver fatto la scelta giusta. Per non parlare dei momenti con i compagni...le infinite ore di lezione, i pomeriggi a fare esercizi insieme, a scambiarci appunti o spiegazioni, o anche semplicemente a fare due chiacchiere quando eravamo già troppo fusi...il bello delle facoltà con pochi iscritti è che ci si conosce tutti, ed è quasi come essere ancora a scuola, e noi, almeno all'inizio, eravamo come una classe. Poi, come è normale che accada, ci siamo un po' persi: c'è chi ha cambiato città e chi addirittura continente, chi ha messo il turbo ed ora è già assistente di qualche professore e chi invece ancora si deve laureare -.-' ma prima o poi ce la farà!

Ecco, quando io ripenso a cosa è stata per me l'università, penso a tutto questo. E son sicura che mi mancherà parecchio.

ps: Pri, so che starai pensando "io te l'avevo detto". E hai ragione, xchè quando eri tu a farmi sti discorsi io non ti davo retta e dicevo che l'unica cosa che mi importava era finire. ma le cose si capiscono solo quando si vivono direttamente e ora l'ho capito anch'io. ;)

pps: faccio un mega in bocca al lupo alla nostra giulia, xchè spero davvero che sia lei la prossima a scrivere questo post :)

20 commenti:

Maurizia ha detto...

Congratulazioni!!

P.s.chenoncentraniente. Dopo qualche riga che leggevo ho capito che eri tu...significa che ormai vi conosco una per una...bello!!

Bacio!

patty ha detto...

noooo mannaggia!!!!avevo già il mio "TELAVEVODETTO"bello che pronto ed invece mi hai preceduto!!!!!
cmq lo dico lo stesso:te l'avevo detto...anzi, avevo ragione io (x la nota serie "IO HO SEMPRE RAGIONE", vedi meme)...la fine degli esami è sempre un momentaccio, si passano anni ed anni di fatiche immani ad invocare quel benedetto momento, poi quando finalmente ti ci trovi, ti guardi intorno e dici...E MO???che cosa faccio ora??certo, c'è la tesi, ma finire gli esami è cmq un forte stacco, un enorme cambiamento...significa smettere di memorizzare, di ripetere, di alzarsi all'alba x il ripassino dell'ultimo minuto, di andare in facoltà con il patema ed uscirne con il sorriso soddisfatte di aver dato il meglio...o anche solo di averne uno in meno sul groppone..significa la fine di un percorso che è stato gran parte della nostra vita, non è uno stacco da poco...ma significa anche le basi x un futuro tutto nuovo da costruirsi pian piano, con nuove responsabilità ma anche nuove libertà (vedi la casa in cui andremo ad abitare insieme bdp!!!!o le domeniche senza libri!!!o taaanto + cash da spendere in beverooni!!!io son pronta!)
e poi da ultimo, come corollario del teorema "la patty ha sempre ragione"ti offro se vuoi un 'ultima suprema verità dall'alto della mia sapienza (ahahah!!)...sappi che la sensazione di vuoto che hai provato oggi..è solo la minima parte di quella che proverai IL GIORNO DOPO LA LAUREA!!!!!li si che ti alzi (col mal di testa), scendi dal letto...ti gaurdi intorno...e ti chiedi....E ORA...COSA FAAAACCIO?!?!?!???

ps:mi associo anch'io alla speranza che sia la giu la prossima a scrivere qsta lamentela...dovrà sorbirsi anche lei la mia predica di risposta ma...dopo tt ste fatiche sarà nulla a confronto ;)!!

Baol ha detto...

Non so, per me l'ultimo esame è stata la sensazione più bella, a posteriori, più bella di quella del giorno della laurea. Però capisco la sensazione di malinconia, soprattutto se hai vissuto l'università in maniera forte.
Comunque ti faccio il mio "in bocca al lupo" per tutto :)

Scorpio79 ha detto...

Come Maurizia avevo capito anch'io dopo qualche riga chi fosse l'autrice del post: avete uno stile diverso nello scrivere, ma soprattutto siete in una fase universitaria diversa (soprattutto Patty...)
Ti faccio le mie congratulazioni, dopo 50 esami io sarei esaurito (e non escludo che tu pure sia stata sulla stessa via). Il senso di nostalgia è normale, come scrisse Patty è una fase della tua vita che si conclude. Ma, come già dissi a lei, preparati perché il bello deve ancora venire... In bocca al lupo per la tesi, da amante della matematica mi piacerebbe venire a sentirti. Magari mi farai sapere, non si sa mai... Ciao Scorpio79

P.S. Mi unisco ai tuoi auguri a Giulia...

selma ha detto...

uuuuuuddiu, lungi da me voler riscrivere tutte le solite stesse cose...come ti ho detto prima, la mia sensazione più pesante fu non dopo gli esami(un anno faaaaaaaaa!!!!ma che palla sta tesi, almeno te te la sbrighi in un mese!!!vedi il lato positivo!!!!!!e poi fiestaaaa!!!!).....ma il giorno dell'ultima lezione. perchè...se ci penso, di fare esami mi ero proprio rotta!(e gli ultimi li ho fatti davvero in condizioni pessime, coi postumi, con 2 gg di studio alle spalle....una roba indegna. e nn mi mancano per niente!...)ma di andare a lezione, parlare con cinquecentomila persone, prendere il caffè al bar tutti insieme, stare in polleggio nel cortile e nel parco di facoltà....quello mi mancherà in eterno. e quelle tante persone..che nn so manco più dove siano...che non conto neanche più ma che mi sento di aver perso definitivamente....sono stati anni stupendi, che dopo l'inferno del liceo ci volevano proprio e che mi mancheranno tanto. ma la sensazione di inadeguatezza che provo adesso quando entro in facoltà, quando vedo tutte quelle matricole...il sentirsi non più nel posto giusto...mi fa davvero venir voglia di voltar pagina e trovare un(altro)posto nel mondo. tornerei SUBITO ai 20 anni, cribbio, al volo! ma ora,le persone che siamo stanno bene dove stanno...in questo limbo che, magari, conduce a qualcosa di ancora più bello..(lo so, nn è vero ma ci voglio credere!!!!!!)accompagnami al career day bdp! cosi ci deprimiamo definitivamente ;D!
ah, ps...giulia..mi associo...incrocio le dita per te...e per la tesi della bdp...voi incrociate le dita per me...e da tutto sto incrociamento qualcosa ne verrà fuori!!!!;D!bacio a tutti!

pps. scusate se nn commento molto...e lancio solo qualche segnale di vita...........prometto di tornare meglio di prima e al più presto. baci!

ROXI B-Mora fanclub ha detto...

Auguriiii!! = )
Molto carino il vostro blog ragazze!

Comunque ciao, sono Roxi, una fan sfegatata dei B-Mora. Come, non conoscete i B-Mora? Allora vienite a conoscerli sul mio blog. Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate della loro musica!!!!!

Ciao e buona musica!!

patty ha detto...

schiusate ma cos'è il CAREER DAY????O_____O..

patty ha detto...

schiusate ma cos'è il CAREER DAY????O_____O..

kabalino ha detto...

mi è venuta un pò di malinconia, mica per l'ultimo esame (complimenti!) ma per le cose scritte dopo :-(

Vale ha detto...

Io sono un pò d'accordo con selma. Ho patito un sacco la fine delle lezioni, il fatto di non condividere più mezze giornate con i compagni. Cmq al di là delle malinconie (che sono anche giuste capperi, l'università è stata una parte strapiacevole della nostra vita) COMPLIMENTI! E su col morale che le cose cambiano è vero, ma le novità stimolano!

Marco ha detto...

Complimenti!
Il periodo universitario è stato il periodo più bello della mia vita...quando ci ripenso mi vengono le lacrime agli occhi...e non è tanto per dire.
Gli amici...le serate...la Torino...l'appartamento che pulivo solo io...
Dio quanto mi manca.

bdp ha detto...

@maurizia: grazie mauri!! mi fa davvero piacere sapere che stai imparando a conoscerci una per una :)
un bacione!

@patty: ihihih, conosco i miei polli io! :D
cmq, al di là della malinconia del momento, sono anche un po' contenta (sì, lo so, sono una contraddizione vivente) xchè è indubbio che la fine di tutto questo sarà l'inizio di qualcos'altro! e sono sicura che quello che ci aspetta sarà altrettanto bello e intenso, non vedo l'ora di viverlo!! i weekend senza pensieri!!!! la caaaaasa!!!!! la domeeeeeenica!!! yuppi yuppi yuppiii :) abbiamo miliardi di cose da fare, sisters!!!

@baol: per me è stato così alla triennale...prima di tutto xchè gli ultimi 2 esami erano pesissimi e io ero con l'acqua alla gola; secondo, xchè l'ultimo mi fu spostato e rimandato tipo 3-4 volte e ormai era diventato il mio incubo ricorrente!
stavolta invece è stato tutto molto più soft, più tranquillo, senza ansia o panico, forse è per questo che l'ho vissuta diversamente...ciò non toglie che cmq son felicissima, eh?! è pur sempre una bella liberazione! ;)!
ps: cmq crepi il lupo! grazie!

@scorpio: grazie scorpio!
guarda, ti assicuro che più di una volta son stata vicino allo scleramento totale!
cmq visto che me lo chiedi..certo che ti farò sapere!!!! mi farebbe davvero piacere :)

@selma: è vero, il giorno dell'ultima lezione è stato ancora peggio!! pensare che non sarei più stata seduta in quelle aule, in quei banchi, a copiare dalla lavagna lamentandomi xchè non ci vedevo una mazza o xchè la scrittura del prof era illeggibile, a parlare sottovoce con la compagna di sempre, a sbuffare quando non capivo (e succedeva praticamente sempre), a controllare quanto mancava alla fine dell'ora, a giocare a tris quando la lezione diventava insopportabilmente noiosa (in realtà l'ho fatto poche volte...non xchè avessi poche lezioni noiose ma xchè, essendo in pochi, rischiavamo di essere sgamate subito)...aaaahh uffi! quanti bei momenti mi vengono in mente! sono stati anni bellissimi. ma è anche vero che ormai non ci appartengono più. "il sentirsi non più nel posto giusto"...è stravero selma, quanto condivido quello che hai detto!
ps: per quanto riguarda il career day...io ci sono andata tre anni fa, subito dopo la triennale (nn so se era proprio la stessa cosa xchè mi pare avesse un nome diverso) e mi sono VERAMENTE depressa! cercavano ovunque laureati in economia o giurisprudenza, a noi non ci filava nessuno :(
cmq se nn sono troppo indietro ci possiamo andare...tanto ormai parto preparata!;)!!

@roxi: grazie! e benvenuta ^_____^
verrò a dare un'occhiatina...

@patty: è una giornata organizzata ogni anno dall'università di bologna in cui i laureandi/laureati incontrano le aziende e fondamentalmente si rendono conto che non troveranno mai lavoro! ahahah! (rido per sdrammatizzare)

@kabalino: eh, a chi lo dici kaba! :(

@vale: grazie cara! ti dirò, il morale mi si è già un po' risollevato a leggere tutti questi commenti :)

@marco: grazie! :) anche x me è stato il periodo più bello della mia vita! quanto darei per tornare indietro di sei anni e rivivere tutto dall'inizio alla fine!!

selma ha detto...

visto bdp? be happy!!!!!:D!!!patty...è un giorno organizzato per i laureandi o laureati dall unibo..ti giro la mail a titolo informativo ma dubito ti interessi...;)!
a tutti gli altri un salutone!!!da domani, se sono un po'libera, riprendo a girovagare per i vostri blog, mi manca un sacco il giretto quotidiano.....provoca dipendenza!!!!!^__^!!!!! baci e notte!

ah, ho visto il tuo, roxi b-mora fanclub...devo confessarti che nn li avevo mai manco sentiti!forse perchè prooooprio non è il mio genere :\!!...ma cmq grazie della visita e continua a leggerci!!!ciau!

Mat ha detto...

bdp ne abbiamo parlato un sacco di volte.

mi raccomandp, resiti, tieni duro per questo ultimo sacrificio universitario!!!
bacioneee

bdp ha detto...

@mat: oh yes!! grazie... :)

Sara ha detto...

Grande bdp!!!
Che invidia!
In bocca al lupo anche da me a Giulia!! Come la capisco... per l'esame... non per l'ultimo esame purtoppo!!
Sara

patty ha detto...

ah ho capito,mi è arrivato stamattina il messaggio via cell dall'unibo (ma sono cosi avanti???!?non me n'ero accorta!!), anche se a dire il vero mi chiedo SE x me possa essere utile o l'hanno mandato ad una lista di laureati A CASO!!!!
No xchè se davvero ci fossero dei dentisti interessati all'assunzione sarei già la!!!!ma se son tutte aziende..mmmhh, io e la vita da fantocci non ci troviamo..anche se come signorina silvani sarei stata perfetta, lo so!!!!!;)

Giu ha detto...

BRavissima BDP, mille complimenti e grazie mille per il pensiero...In un momento così difficile, avere persone che ti stanno vicine (anche se fisicamente lontane) per me è importantissimo!
Ti voglio bene!

Giu ha detto...

PS grazie Sara...so bene che mi puoi capire ;)

bdp ha detto...

@sara: dai, che anche x te il traguardo si avvicina ;)

@patty: uhm..in effetti sì, mi sa che li mandano a caso!!
cmq dubito ci siano anche dei dentisti...

@giu: ma figurati! :)